Ricerca Appalti

Utilizza i seguenti criteri di ricerca singolarmente o in combinazione tra loro.

Appalti via E-mail

Attenzione: Compilare correttamente i campi obbligatori.
Email inviata correttamente. Al più presto verrete contattati dal nostro staff.
Accettare la privacy è obbligatorio.

Documenti Normativi in materia di Appalti Pubblici:

  1. Prassi


    • QUALIFICAZIONE CONSORZIO STABILE - CUMULO ALLA RINFUSA
      Fino all’adozione delle linee-guida previste dall’articolo 83, comma 2, del d.Lgs. 50/2016, per la partecipazione dei consorzi stabili alle gare pubbliche, si applicano le previgenti disposizioni contenute nell’articolo 36, comma 7, del d.Lgs. 163/2006 ovvero il cd. Cumulo alla rinfusa. continua
    • DISAPPLICAZIONE LEX SPECIALIS DI GARA - IMPOSSIBILITÀ
      La stazione appaltante deve dare concreta attuazione delle prescrizioni di gara non potendo disapplicarle, neppure nel caso in cui alcune di tali regole risultino inopportunamente o incongruamente formulate, salvo l’esercizio del potere di autotutela. continua
    • SERVIZIO TESORERIA - NATURA - OBBLIGO ALLEGAZIONE PEF
      Esistono orientamenti discordanti in giurisprudenza e dottrina sulla qualificazione in termini di appalto o concessione dei servizi di tesoreria, riscossione coattiva di multe e in genere su tutte quelle attività per le quali non si scorge un oggettivo rischio economico a carico dell’aggiudicatario né la prestazione di un servizio diretto all’utenza. continua
    • NATURA SEGRETA DEI CHIARIMENTI
      Spetta alla stazione appaltante valutare se la violazione dell'anonimato nei chiarimenti per le modalità con cui essa è avvenuta e per gli effetti che ne potrebbero derivare, sia in grado di per sé di inficiare l’intera procedura di gara. continua
    • DIVIETO PARTECIPAZIONE CONGIUNTA AUSILIATA AUSILIARIA - DIVISIONE IN LOTTI
      In ipotesi di gara a lotti, il divieto di partecipazione contemporanea dell’impresa ausiliaria e dell’ausiliata deve essere riferito al singolo lotto e non può riguardare l'intera procedura. continua
  2. Normativa


    • REGOLAMENTO PROGRAMMAZIONE ART. 21 COMMA OTTAVO
      Regolamento recante procedure e schemi-tipo per la redazione e la pubblicazione del programma triennale dei lavori pubblici, del programma biennale per l’acquisizione di forniture e servizi e dei relativi elenchi annuali e aggiornamenti annuali. continua
    • CARATTERISTICHE ESSENZIALI DELLE PRESTAZIONI PRINCIPALI DELLE CONVENZIONI - BENCHMARK
      Definizione delle caratteristiche essenziali delle prestazioni principali costituenti oggetto delle convenzioni stipulate da consip s.P.A. continua
    • SCHEMA DI DISCIPLINARE DI GARA DEI CONTRATTI DI SERVIZI DI PULIZIA SOPRASOGLIA COMUNITARIA CON OEPV (213.2)
      L’autorità, ha approvato lo schema di disciplinare di gara per la procedura aperta per l’affidamento di contratti pubblici di servizi di pulizia di importo pari o superiore alla soglia comunitaria con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo. continua
    • CONTRAENTE GENERALE - CONTROLLI SULL'ESECUZIONE E COLLAUDO (196.2)
      Pubblicato il decreto del ministero delle infrastrutture e dei trasporti che disciplina le modalità e i limiti di spesa per i servizi di supporto e di indagine per il collaudo di infrastrutture di grande rilevanza o complessità affidate con la formula del contraente generale, in attuazione dell'articolo 196, comma 2 dlgs 50/2016. continua
    • NUOVO CODICE APPALTI
      IMPORTANTE!! Ripubblichiamo il testo integrale del Codice dei Contratti Pubblici (D.lgs. 50/2016) con evidenziate le modifiche apportate dalla Legge di Bilancio 2018. continua
  3. Giurisprudenza


    • RITO SUPER ACCELERATO - IMPUGNAZIONE IMMEDIATA AMMISSIONE CONCORRENTI
      Ai sensi dell'art. 120, comma 2 bis, c.P.A., l'onere di immediata impugnativa dell'altrui ammissione alla procedura di gara senza attendere l'aggiudicazione, previsto dalla trascritta norma, è ragionevolmente subordinato alla pubblicazione degli atti della procedura di gara. continua
    • OFFERTA ANOMALA – GIUSTIFICATIVI – NON DEVONO CORRISPONDERE PIENAMENTE A LLE RAGIONI DI ANOMALIA INDIVIDUATE DALLA S.A.
      L'obbligo dell'amministrazione di assicurare il contraddittorio nel sub-procedimento di verifica dell'anomalia non implica la piena corrispondenza tra giustificazioni richieste e ragioni di anomalia. continua
    • COMMISSIONE DI GARA - VALUTAZIONE OFFERTE TECNICHE - AMPIA DISCREZIONALITÀ - LIMITI SINDACABILITÀ
      Nella valutazione delle offerte tecniche nell'ambito del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, la commissione di gara gode di un’ampia discrezionalità tecnica, sindacabile solo per manifesta illogicità, irragionevolezza. continua
    • AVVALIMENTO DA PARTE DELLA MANDATARIA - LIMITI
      Nel caso in cui il bando preveda una percentuale massima di requisiti con i quali è consentito alla mandataria la partecipazione alla procedura, l’avvalimento interno è ammesso a favore delle mandanti purchè non comporti il superamento del suddetto limite. continua
    • PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE - PRINCIPIO DI CONTINUITA’ DELLE OPERAZIONI DI GARA
      Il principio di continuità delle operazioni di gara ha carattere tendenziale, nel senso che non si tratta di un precetto inviolabile. continua
Prova Gratuita