Ricerca Appalti

Utilizza i seguenti criteri di ricerca singolarmente o in combinazione tra loro.

Appalti via E-mail

Attenzione: Compilare correttamente i campi obbligatori.
Email inviata correttamente. Al più presto verrete contattati dal nostro staff.
Accettare la privacy è obbligatorio.

Documenti Normativi in materia di Appalti Pubblici:

  1. Prassi


    • NORMATIVA TERZO SETTORE (140)
      Normativa applicabile agli affidamenti di servizi sociali alla luce del d.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 e del d.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117. continua
    • CRITERI DI VALUTAZIONE OFFERTA – CLAUSOLE TERRITORIALI – LIMITI DI VALIDITA’
      Nei bandi di gara, tra i criteri di valutazione dell’offerta, non ci si può riferire semplicemente al “radicamento nel territorio” negli anni, perché tale formulazione appare generica. Sarebbe preferibile fare riferimento alla “conoscenza del territorio” ottenuta tramite lo svolgimento di servizi analoghi nel territorio o aver sperimentato forme di collaborazione con la stessa amministrazione. continua
    • MANCATA SOTTOSCRIZIONE ELABORATI OFFERTA TECNICA - SOCCORSO ISTRUTTORIO (83.9)
      La mancata sottoscrizione “della maggior parte degli elaborati di progetto” da parte di tutti i componenti dello studio associato non costituisce una carenza insanabile dell’offerta e quindi può essere oggetto di soccorso istruttorio. continua
    • INTERPRETAZIONE LEX SPECIALIS – RILEVA IL PRINCIPIO PER CUI GLI ERRORI DELLA PA NON POSSONO RICADERE SUI CONCORRENTI
      In caso di incertezza circa l’interpretazione di una clausola ambigua della legge di gara, deve prevalere l’interesse pubblico alla più ampia partecipazione dei concorrenti, ma va dato rilievo anche all’orientamento più volte espresso dall’autorità, secondo cui eventuali omissioni o errori nella redazione della lex specialis non possono riverberarsi a danno dei concorrenti che vi hanno fatto legittimo affidamento. continua
    • GIOVANE PROFESSIONISTA - COLLEGAMENTO CON ALTRI COMPONENTI RTP (24.5)
      E' legittima l’indicazione del giovane professionista che non abbia una specifica tipologia di rapporto professionale con gli altri componenti del raggruppamento. continua
  2. Normativa


    • SOGGETTI AGGREGATORI - INDIVIDUAZIONE CATEGORIE MERCEOLOGICHE
      Individuazione delle categorie merceologiche, ai sensi dell'articolo 9, comma 3, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2014, n. 89. continua
    • OPERE SOTTOPOSTE A DIBATTITO PUBBLICO - MODALITA' DI SVOLGIMENTO (22.2)
      Pubblicato il regolamento recante modalità di svolgimento, tipologie e soglie dimensionali delle opere sottoposte a dibattito pubblico. continua
    • PROROGA DEL TERMINE DI ENTRATA IN VIGORE DEGLI OBBLIGHI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA PER LE CESSIONI DI CARBURANTE
      Proroga del termine di entrata in vigore degli obblighi di fatturazione elettronica per le cessioni di carburante. continua
    • CRITERI AMBIENTALI MINIMI CALZATURE DA LAVORO (34)
      Pubblicati i criteri ambientali minimi per la fornitura di calzature da lavoro non dpi e dpi, articoli e accessori di pelle. continua
    • AMBIENTE - VALUTAZIONE DEI PRODOTTI "MADE GREEN IN ITALY" (34 - 87)
      Pubblicato il regolamento per l'attuazione dello schema nazionale volontario per la valutazione e la comunicazione dell'impronta ambientale dei prodotti, denominato «made green in italy». continua
  3. Giurisprudenza


    • QUALIFICAZIONE GIURIDICA POSTE ITALIANE SPA E POSTE TUTELA SPA - RIMESSIONE CORTE DI GIUSTIZIA UE
      Sulla rimessione alla corte di giustizia dell'ue delle questioni circa la qualificazione giuridica di poste italiane s.P.A. E di poste tutela s.P.A. E sull'estensione dell'obbligo di svolgere procedure contrattuali ad evidenza pubblica continua
    • APPLICABILITA' ART. 177 AI CONCESSIONARI DI SERVIZIO ELETTRICO (177)
      Parere in ordine all’applicabilità dell’art. 177 del codice dei contratti pubblici ai concessionari di servizio elettrico (in tale voce ricomprendendovi sia le concessioni del servizio di trasmissione e dispacciamento dell’energia elettrica, sia le concessioni del servizio di distribuzione), e alle conseguenti esternalizzazioni tramite gara che da tale disposizione discendono. continua
    • LEX SPECIALIS - MANCA RIF. DICHIARAZIONE CASELLARIO INFORMATICO – NO ESCLUSIONE CONCORRENTE CHE NON HA ATTESTATO TALI ANNOTAZIONI (80.5.C)
      Il principio di parità di trattamento e l'obbligo di trasparenza devono essere interpretati nel senso che ostano all'esclusione di un operatore economico che non abbia rispettato un obbligo che non risulta espressamente dai documenti relativi alla procedura di gara o dal diritto nazionale vigente, e che derivi invece da un'interpretazione di tale diritto e di tali documenti nonché dal meccanismo diretto a colmare, con un intervento delle autorità o dei giudici amministrativi nazionali, le lacune presenti in tali documenti. continua
    • GARANZIA PROVVISORIA - MANCATA PRODUZIONE DICHIARAZIONE DI IMPEGNO ALLA COSTITUZIONE DELLA CAUZIONE DEFINITIVA - SOCCORSO ISTRUTTORIO (75)
      L'omissione dell'impegno del fideiussore a rilasciare la garanzia fideiussoria per l’esecuzione del contratto non costituisce circostanza preclusiva del soccorso istruttorio. continua
    • PROROGA - DEVE ESSERE ANALITICAMENTE MOTIVATA (106)
      La determinazione di proroga del contratto dovrà essere analiticamente motivata. continua
Prova Gratuita