Ricerca Appalti

Utilizza i seguenti criteri di ricerca singolarmente o in combinazione tra loro

Compilare tutti i campi.

Appalti via E-mail



Documenti Normativi in materia di Appalti Pubblici:

  1. Prassi


    • TRASMISSIONE VARIANTI IN CORSO D'OPERA (106.14)
      L'ANAC fornisce il nuovo Modulo di trasmissione delle varianti in corso d’opera dei contratti di lavori da compilarsi a cura del responsabile del procedimento. continua
    • REGOLE TECNICHE - DATI TRA SISTEMI TELEMATICI DI ACQUISTO E DI NEGOZIAZIONE (58.10)
      Regole Tecniche aggiuntive per garantire il colloquio e la condivisione dei dati tra sistemi telematici di acquisto e di negoziazione. continua
    • CODICE COMPORTAMENTO UNIVERSITA' PUBBLICHE
      Codice di comportamento delle università pubbliche continua
    • PROFESSIONISTI – COSTITUZIONE SOCIETA’ - SOLO STP
      Per poter svolgere la professione in forma societaria, i professionisti appartenenti a Ordini o Albi professionali devono necessariamente ricorrere alla società tra professionisti (Stp, legge 183/2011) e non possono utilizzare un tipo societario “ordinario”. continua
    • LINEE GUIDA - INDICAZIONI OPERATIVE DEFINIZIONE DELLE ESCLUSIONI E DEI LIMITI ALL'ACCESSO CIVICO
      linee guida recanti indicazioni operative ai fini della definizione delle esclusioni e dei limiti all'accesso civico di cui all’art. 5 co. 2 del d.lgs. 33/2013 Art. 5- bis, comma 6, del d.lgs. n. 33 del 14/03/2013 recante «Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni». continua
  2. Normativa


    • LAVORI - REGOLAMENTO INDIVIDUAZIONE CATEGORIE SIOS (89)
      Regolamento recante individuazione delle opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessita' tecnica e dei requisiti di specializzazione richiesti per la loro esecuzione, ai sensi dell'articolo 89, comma 11, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50. continua
    • ATTRIBUZIONE PUNTEGGI OFFERTA TECNICA - POTERI DELLA COMMISSIONE DI GARA (95)
      E’ illegittima l’attribuzione del punteggio dell’offerta tecnica da parte della commissione di gara laddove i concorrenti non siano posti in condizione di sapere che una parte del punteggio era riservata ad eventuali migliorie proposte. continua
    • PROROGA E DEFINIZIONE DI TERMINI
      Testo del DL di proroga e definizione di termini. continua
    • TASSI EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI SENSI DELLA LEGGE SULL'USURA
      Rilevazione dei tassi effettivi globali medi ai sensi della legge sull'usura, rilevati dal 1º luglio al 30 settembre 2016, con applicazione dal 1° gennaio al 31 marzo 2017. continua
    • MODIFICA DEL SAGGIO DI INTERESSE LEGALE
      Testo del DM che modifica del saggio di interesse legale. continua
  3. Giurisprudenza


    • PROJECT FINANCING – SCELTA DEL PROMOTORE - DISCREZIONALITÀ AMMINISTRATIVA
      In merito alla procedura del project financing la disciplina positiva in materia distingue nettamente la fase preliminare della individuazione del promotore e la successiva fase selettiva finalizzata all'affidamento della concessione. In particolare la scelta del promotore è connotata da amplissima discrezionalità amministrativa, essendo intesa alla valutazione dell'esistenza stessa di un interesse pubblico che giustifichi, alla stregua della programmazione delle opere pubbliche, l'accoglimento della proposta formulata dall'aspirante promotore. continua
    • ENTRATA IN VIGORE DELLE NUOVE REGOLE PROCESSUALI
      Le nuove regole processuali, introdotte dall’art. 204, d.lgs. n. 50 del 2016, che ha novellato l’art. 120 c.p.a., si applicano solo alle procedure bandite dopo la data dell’entrata in vigore del nuovo Codice . continua
    • APERTURA OFFERTE TECNICHE – SEDUTA PUBBLICA - OBBLIGO
      L'apertura delle offerte tecniche in seduta pubblica risponde all'esigenza di tutela della parità di trattamento dei concorrenti ma anche dell'interesse pubblico alla trasparenza ed all'imparzialità dell'azione amministrativa. Trattandosi di un passaggio essenziale della procedura concorsuale, la mancata pubblicità delle sedute di gara costituisce una violazione sostanziale, che invalida la procedura. continua
    • CRITERI AGGIUDICAZIONE – OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU’ VANTAGGIOSA – COMPOSIZIONE COMMISSIONE GIUDICATRICE (77)
      L’esperienza nello specifico settore dei componenti della Commissione è richiesta solo e soltanto per l’attribuzione dei punteggi relativi all’offerta tecnica al punto che la necessità di costituire una commissione di gara sussiste solo nel caso in cui il criterio di aggiudicazione sia quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa. continua
    • COLLEGAMENTO SOSTANZIALE – UNICO CENTRO DECISIONALE - ESCLUSIONE
      L’accertamento della sussistenza di un unico centro decisionale costituisce motivo in sé sufficiente a giustificare l’esclusione delle imprese dalla procedura selettiva, non essendo necessario verificare che la comunanza a livello strutturale delle imprese partecipanti alla gara abbia concretamente influito sul rispettivo comportamento nell’ambito della gara. continua