Ricerca Appalti

Utilizza i seguenti criteri di ricerca singolarmente o in combinazione tra loro.

Appalti via E-mail

Attenzione: Compilare correttamente i campi obbligatori.
Email inviata correttamente. Al più presto verrete contattati dal nostro staff.
Accettare la privacy è obbligatorio.

Documenti Normativi in materia di Appalti Pubblici:

  1. Prassi


    • SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO – ESCLUSIONE DAI SERVIZI PUBBLICI A DOMANDA INDIVIDUALE – ADEGUATA COPERTURA FINANZIARIA – NON È CONSENTITA LA EROGAZIONE GRATUITA DEL SERVIZIO
      Non è consentita l'erogazione gratuita del servizio di trasporto pubblico scolastico. continua
    • ESCLUSIONE DALLA GARA – MOTIVAZIONE DEL PROVVEDIMENTO (80.5.C)
      Il provvedimento di esclusione deve essere adeguatamente motivato dalla stazione appaltante. E’ legittimo anche un richiamo per relationem al provvedimento adottato da altra amministrazione, che ha trattato una fattispecie identica. continua
    • LAVORI DI SOMMA URGENZA – RITARDO NEL RICONOSCIMENTO DI DEBITO FUORI BILANCIO – EFFETTI
      Il riconoscimento di debito fuori bilancio derivante da lavori di somma urgenza, giunto in ritardo, opera nei limiti dell’utilità della pa, mentre per l’utile d’impresa il rapporto obbligatorio intercorrerà tra il privato fornitore e l’amministratore che ha disposto la fornitura. continua
    • PROCEDURE NEGOZIATE – ADEMPIMENTI (63.6)
      Le procedure negoziate devono sempre essere precedute da un avviso pubblico di indagine di mercato. continua
    • COSTI SICUREZZA QUANTIFICATI DALLA STAZIONE APPALTANTE – RIBASSO OFFERTO (23.16)
      Nel caso in cui i costi della sicurezza esterni siano stati quantificati dalla stazione appaltante, ed il concorrente abbia commesso l’errore nel riportare il dato nell’offerta, occorre dare prevalenza al ribasso percentuale offerto, proprio perché è il dato centrale in cui viene resa palese la volontà del dichiarante. continua
  2. Normativa


    • REGIONE SICILIA – AGGIORNAMENTO BANDI-TIPO (23 – 36 – 152 – 154 – 156 – 157)
      Pubblicato l’aggiornamento dei bandi tipo a seguito del d.L. 32/2019 convertito con l. 55/2019. continua
    • COLLOCAMENTO OBBLIGATORIO CATEGORIE PROTETTE – LINEE GUIDA
      Pubblicati i chiarimenti e le linee guida in materia di collocamento obbligatorio delle categorie protette. continua
    • RELAZIONE DI RIFERIMENTO – METODICHE DI INDAGINE
      Pubblicato il regolamento recante le modalità per la redazione della relazione di riferimento di cui all'articolo 5, comma 1, lettera v-bis) del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. continua
    • MODIFICA LEGGE SERVIZI DI TRASPORTO NELLE FERROVIE TURISTICHE
      Pubblicata la legge recante modifiche alla l. 128/2017, in materia di affidamento dei servizi di trasporto nelle ferrovie turistiche. continua
    • LEGGE BOLZANO - SEMPLIFICAZIONE NEGLI APPALTI PUBBLIXI
      Pubblicata la legge provinciale provincia autonoma di bolzano recante semplificazioni negli appalti pubblici. continua
  3. Giurisprudenza


    • IMPUGNAZIONE AGGIUDICAZIONE – TERMINI RICORSO (76.5)
      Il termine di trenta giorni per l'impugnativa del provvedimento di aggiudicazione non decorre sempre dal momento della comunicazione ma può essere incrementato di un numero di giorni (15) pari a quello necessario affinché il soggetto (che si ritenga) leso dall'aggiudicazione possa avere piena conoscenza del contenuto dell'atto e dei relativi profili di illegittimità. continua
    • OFFERTE ANOMALE - VERIFICA ANOMALIA - SOGGETTI COMPETENTI
      Il rup ha la possibilita’ di avvalersi di organismi tecnici delle stazioni appaltanti o di esperti non appartenenti all’ente, purché tali soggetti si limitino a prestare attività di consulenza e di assistenza. continua
    • NOMINA AMMINISTRATORE GIUDIZIARIO PER IL CONTROLLO DELLA SOCIETÀ - SOSPENSIONE DEL GIUDIZIO PROPOSTO AVVERSO L'INTERDITTIVA ANTIMAFIA
      Il provvedimento che dispone l’amministrazione giudiziaria ex art. 34 del d.Lgs 159/2011 sospende gli effetti di cui all’art. 94, derivanti dall’emissione del provvedimento antimafia. continua
    • SPECIFICHE TECNICHE- PRINCIPIO DI EQUIVALENZA TECNICA - PRESIDIO DEL CANONE COMUNITARIO DELL’EFFETTIVA CONCORRENZA (68)
      Il precetto di equivalenza delle specifiche tecniche impone che i concorrenti possano sempre dimostrare che la loro proposta ottempera in maniera equivalente allo standard prestazionale richiesto. continua
    • PROPOSTA DI AGGIUDICAZIONE- EQUIVALE ALL’AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA, CUI SEGUE L’AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA- EFFICACIA DIFFERITA IN RAGIONE DELLA NECESSARIA VERIFICA DEL POSSESSO DEI PRESCRITTI REQUISITI (32.5).
      Nella disciplina del nuovo codice dei contratti pubblici la proposta di aggiudicazione equivale all’aggiudicazione provvisoria, cui segue, l’aggiudicazione definitiva. continua
Prova Gratuita