Compilare il seguente modulo per informazioni sulla seguente normativa:


OPERE ADDIZIONALI - NO AMMESSE PER VALUTAZIONE OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU’ VANTAGGIOSA (95.14 – 95.14BIS)
Le varianti progettuali presentate in sede di offerta, di cui al comma 14 dell’art. 95 del d.Lgs. 50/2016 mirano a stimolare la migliore definizione di aspetti qualitativi della prestazione, avvalendosi di modifiche strutturali, qualitativo-tipologiche e funzionali del progetto. Le opere aggiuntive di cui al comma successivo (14-bis) rappresentano invece opere addizionali rispetto alle lavorazioni previste nella documentazione di gara, che si connotano sotto il profilo dell’incremento quantitativo delle prestazioni offerte.

REGISTRATI


Per ottenere con continuità le nuove gare d'appalto



CLICCA QUI