Compilare il seguente modulo per informazioni sulla seguente normativa:


OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU’ VANTAGGIOSA – OFFERTA DI OPERE AGGIUNTIVE – NESSUN PUNTEGGIO (95.14BIS)
L’art. 95 d.Lgs. 50/2016, al comma 14-bis osta all’inserimento, tra i criteri di valutazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa, di elementi volti a premiare maggiori quantità prestazionali. La norma è volta ad impedire alla stazione appaltante di stimolare un confronto competitivo su varianti di tipo meramente quantitativo nonché ad impedire che i principi comunitari vengano disattesi, “riducendo” il criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa al criterio del prezzo più basso.

REGISTRATI


Per ottenere con continuità le nuove gare d'appalto



CLICCA QUI